Domenica 13 dicembre 2009   "Treno a Vapore"


La vecchia "caffettiera" sbuffa e fischia lungo la Valsugana.


Sbuffava tutti i santi giorni, un vecchio treno a vapore, portando gente e bagagli da un paese all’altro, compiendo lo stesso tragitto per tanti anni che nemmeno lui ricordava quanti.

Quand’era giovane sferragliava a tutta velocità da una città all’altra con gran fragore e molte nuvole di vapore, che gli davano l’aria di un drago d’acciaio tutto luccicante come non se n’era mai visti.