Venerdì 4 settembre 2009   "Fichi"


 Visto l'esperienza con la marmellata di albicocche (vedi diario 29 giugno), oggi ho voluto riprovare con i fichi, sempre di produzione propria. Questa volta risultato speciale, da ripetere anche l'anno prossimo.

"L'unica difficoltà era di togliere i semini mentre fotografavo"


           Settembre, Marmellata di fichi.

E' la mia preferita, allappante, afrodisiaca, profumata...

Ad un kg. di fichi sbucciati, aggiungo 1/2 kg. di zucchero, 3 chiodi di garofano, un cucchiaino di cannella in polvere, 3 sorsi di vino rosso corposo, buccia gialla di limone,un pizzichino di sale, 3 cm. di zenzero fresco grattugiato e una busta di prodotto alla pectina.

Cuocere mescolando sino a densità, invasare e sterilizzare con la bollitura.

E' una delizia da tenere in bocca, assaporare, sciogliere lentamente e gustare intensamente.

La gola è peccato, ossessione, perdizione? Nooo!

Anche questa è poesia...


 Gil