giovedì 11 giugno 2009 Sport disabili


  Tennis in carrozzina


 


 


 (Giovanna Persico)   La vita…..


una piccola parola..


ma un grande significato…


la mia vita.


Un susseguirsi di eventi,


eventi che hanno segnato tutto il mio percorso…


tanti ostacoli da superare,


tante sofferenze,


ma anche il ricordo di un’infanzia


nonostante tutto piena di gioia.


E in tutto questo


un grazie particolare ai miei genitori,


Persone che non si sono arresi davanti a nulla…..


Che hanno fatto sempre in modo


di rendermi uguale a tutti gli altri ;


Di non farmi mai sentire il peso della malattia.


Io….


una farfalla a cui sono state spezzate le ali,


ma che nonostante tutto ha sempre volato..


volato sulle ali della vita,


una vita che non mi ha dato tanto,


ma che ringrazio di avere


e se un giorno…


qualcuno mi chiederà…. sei felice?


Oggi…domani e sempre dirò….


si che lo sono


e lo sono senza riserve, senza rancori,


perché la vita….. la mia vita é sacra


e ringrazio qualcuno sopra di noi per avermela data.


Ho riso…. ho pianto…. ho gridato


quando avevo la rabbia verso di lui,


ma poi mi sono fermata…. ho pensato…ho riflettuto…


E mi sono detta….. non ho le ali?


Pazienza camminerò a piccoli passi…


E questi passi li ho fatti,


poco a poco ho percorso chilometri,


ho assaporato la vita a piene mani,


ho combattuto e vinto,


ho conosciuto la gioia di essere madre,


una gioia immensa ed infinita


che non tutti possono assaporare….


sono fortunata molto fortunata…


ho avuto tanto!


Oggi a 44 anni posso dire grazie….


grazie della vita che mi e stata data,


la mia vita……….


un dono Speciale. 



 


Giovanna P.


una persona disabile, ma con delle ali immense.